domenica 24 settembre 2017

Crespelle con patate e piselli

Spesso, quando ho degli ospiti a cena, ripropongo le crespelle con prosciutto e ragù perché questo piatto è uno dei miei cavalli di battaglia.
L'altra sera avevo in frigo delle crepes avanzate ma non il ragù, così ho cercato in cucina degli altri ingredienti e ho provato a fare un esperimento!
Ho riempito le mie crespelle con le patate e i piselli.
Esperimento riuscito benissimo, il gusto era davvero molto delicato! Ed il bello delle crespelle è che le puoi davvero riempire con qualsiasi cosa, vengono sempre buone!

CRESPELLE CON PATATE E PISELLI (per 4 persone)




Difficoltà: FACILE
Tempo di preparazione: 20 MINUTI
Tempo di cottura: 30 MINUTI

Ingredienti:
12 dischetti di crepes
200 gr di prosciutto cotto
3 patate
150 gr di piselli in scatola
250 ml di besciamella
2 sottilette
grana q.b.

Procedimento:
Foderate una teglia con la carta da forno e preparate le patate tagliandole a fattine sottili.


In un dischetto di crepes mettete per prima un po' di prosciutto spezzettato nel centro.



Mettete anche qualche fettina di patata.



Aggiungete i piselli.



Ed infine un cucchiaio di besciamella.



Arrotolate la crespella e aiutatevi a tenerla chiusa appoggiandoci sopra un quadratino di sottiletta.



Continuate a farcire le crespelle e riempite tutta la teglia.

Se vi avanzano delle fettine di patate o pezzi di prosciutto, inseriteli nei buchi tra una crespella e l'altra, in modo da riempire tutti gli spazi vuoti.

Ora versate sopra la rimanente besciamella avendo cura di distribuirla su tutte le crespelle.


Aggiungete una spolverata di grana e informate per circa 30 minuti in forno statico preriscaldato a 170°.








giovedì 7 settembre 2017

Vellutata di zucca con champignon e pancetta croccante

E' più forte di me! Quando iniziano ad abbassarsi un po' le temperature (e siamo solo a settembre, chissà cosa farò a dicembre!) penso subito a prepararmi delle buone zuppe fumanti.
Ieri sera per esempio ho voluto provare una nuova ricetta con la zucca, che a me piace tantissimo.
Sembra un piatto elaborato ma in realtà è molto semplice e il risultato è davvero ottimo!



VELLUTATA DI ZUCCA CON CHAMPIGNON E PANCETTA CROCCANTE (x 4 persone)





Difficoltà: FACILE
Tempo di cottura: 40 MINUTI
Tempo di preparazione: 60 MINUTI



Ingredienti:
1 porro
500 gr di zucca
1,5 lt di brodo 
300 gr di funghi champignon
100 gr di pancetta a cubetti
sale e pepe q.b.
erba cipollina q.b.



Procedimento:
Fate soffriggere il porro tritato a rondelle in un filo d'olio.


Aggiungete anche la zucca tagliata a cubetti e fatela abbrustolire per qualche minuto.


Aggiungete il brodo e lasciate cuocere a fuoco lento per circa 40 minuti coprendo la pentola con il coperchio.





Nel frattempo fate abbrustolire per qualche minuto la pancetta in un pentolino, appena diventa croccante, spegnete il fuoco e tenetela da parte.





Ora mettete in un pentolino un filo d'olio e insaporitelo con uno spicchio di aglio che poi toglierete.
Versateci i funghi e fateli cuocere per circa 15 minuti.




Passati i 40 minuti, quando la zucca è ormai ben cotta, spegnete il fuoco e frullate tutto con il minipimer.
Aggiustate di sale e pepe.



Versate la zuppa nel piatto, aggiungeteci nel mezzo anche i funghi e completate con la pancetta croccante e una spolveratina di erba cipollina.