giovedì 4 maggio 2017

Anthea - Rebecca Mazzarella

Casa editrice: STREETLIB
Formato: Epub
Dimensioni: 5,55 MB
Prezzo: € 0,49


Voto personale:










"Loto è un'adolescente come molte altre alle prese con problemi tipici della sua età. Nata e cresciuta in una piccola città nello Stato di Washington circondata da boschi, Loto un giorno viene morsa da un serpente. Soccorsa dal nonno Sgurfio, la ragazza viene a conoscenza della sua vera identità. La sua famiglia infatti è composta da esseri magici e lei ben presto scoprirà di essere una ninfa. Condotta dalla zia Flora ad Anthea, il luogo magico in cui le ninfe vivono, Loto verrà a conoscenza dei sui poteri e dei segreti che circondano questo luogo fatato. Una terribile minaccia grava su Anthea e Loto dovrà prepararsi ad affrontare una durissima battaglia per difendere questo posto magico da cui dipendono le sorti del mondo."

___________________________

Il romanzo inizia con una  bellissima leggenda. La storia del primo Merefin, lo spirito dell'Albero Sacro.
Racconta di come, per amore, lo spirito abbia voluto tramutarsi in uomo, un ragazzo di nome Aghelio.





La storia poi continua nei giorni nostri e ha come protagonista Loto Papetti, una ragazzina di quattordici anni che si sente diversa dai suoi compagni di scuola e trova ogni giorno più difficile convivere in mezzo ai suoi coetanei.



Loto ama stare in mezzo alla natura e arrampicarsi sugli alberi ed è proprio nel bosco che viene aggredita da un serpente velenoso.
La ragazza crede davvero di morire, ma viene soccorsa immediatamente da suo nonno, che in qualche modo misterioso ha scoperto che la nipote era in pericolo.
Loto non solo sopravvive al veleno ma scopre che il serpente che l'ha attaccata è John , un mutaforma amico di suo nonno.
La quattordicenne è completamente confusa. Come può un serpente trasformarsi in uomo?
E come mai il ragazzo chiama suo nonno Maestro Sgurfio?
Il nonno e Beth, la madre di Loto, sono costretti quindi a rivelarle la verità: lei è una strega, ma non una strega qualunque, in seguito scoprirà infatti di essere una ninfa.

Il mondo delle ninfe però, in questo momento, è in grave pericolo.
Mr. Ego e il suo esercito di Archema, spietati arceri, vogliono impossessarsi di tre elementi magici che permetterebbero a Mr. Ego di vivere in eterno e comandare sul mondo della natura e per trovarli è disposto a tutto, anche a sterminare intere foreste e ad uccidere tutte le creature del bosco.

Loto ha una missione da compiere e viene quindi accompagnata da sua zia Flora ad Anthea, il mondo delle ninfe e dei maghi, per prendere coscienza dei suoi poteri ed aiutare il suo popolo a sconfiggere i cattivi, e un aiuto molto importante lo avrà da un ragazzo misterioso, di nome Aghelio.



___________________

Premetto che il genere fantasy mi è quasi completamente sconosciuto e, abituata a libri che raccontano di fatti reali e non immaginari,  ho cercando di leggere questo romanzo chiamando a raccolta tutta la mia immaginazione e la mia fantasia.
La trama è ben strutturata e interessante.
Il racconto è scritto in modo scorrevole e, soprattutto nella parte centrale, è molto coinvolgente.
Gli elementi immaginari, presenti nella storia, trovo che siano originali e ben pensati.
La mia parte preferita è sicuramente l'inizio, dove viene raccontata la leggenda dell'Albero Sacro, mi è piaciuta molto e mi ha fatto cominciare la lettura con l'impressione di avere sotto gli occhi una favola.
In generale il romanzo mi è piaciuto, avrei forse approfondito meglio il finale che risulta, in alcuni punti, un po' confuso.




ANTHEA è reperibile al costo di € 0,49 sugli store di FELTRINELLI, AMAZON, KOBO, BOOKREPUBLIC, HOEPLI, IBS, IBOOKS E GOOGLE PLAY

https://www.amazon.it/dp/B06XX5G562/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1491913147&sr=8-1&keywords=anthea




"Anthea" è stato scritto da Rebecca Mazzarella, una ragazza appassionata di lettura e soprattutto di fantasy.
Vi lascio qui sotto anche il link del suo blog: Lunaticamente.




2 commenti:

  1. Ciao Alessandra!
    Ti ringrazio per aver condiviso la tua opinione, come al solito sincera e dettagliata!
    Grazie di cuore!
    Un abbraccio e a presto!
    Rebecca

    RispondiElimina
  2. Ciao Alessandra!
    Anch'io ho letto questo romanzo e l'ho trovato veramente bello, ma soprattutto molto originale. La leggenda del Merefin è bellissima, hai ragione, sembra di iniziare a leggere una favola
    :)

    RispondiElimina