lunedì 31 ottobre 2016

L'autore della settimana: Chuck Hogan

 
CHUCK HOGAN
 

Chuck Hogan è nato nel 1969 negli USA.

E' autore di numerosi e acclamati romanzi, tra cui "Lo stallo" e "Il principe dei ladri", che ha vinto il Premio Hammett nel 2005
ed è stato definito uno dei dieci migliori romanzi dell'anno da Stephen King.
"Il principe dei ladri" è stato adattato per il cinema da Ben Affleck, che nel 2010 ha diretto ed interpretato il film The Town.


 
Hogan è coautore di una trilogia di romanzi horror scritta a quattro mani con Guillermo del Toro. A partire dal 2014 ha collaborato nuovamente con del Toro per adattare la trilogia nella serie televisiva The Strain, trasmessa da FX.
 
 


_________________________


LE OPERE:

 Lo stallo (1996)
 
 
Glenn Ables, criminale ricercato e membro di un'organizzazione che sostienela supremazia della razza bianca, si è asserragliato in una villetta del Montana con la famiglia. Di fronte a lui c'è John Banish, agente speciale dell'FBI con un glorioso passato di "negoziatore" e un'esistenza rovinata daltragico fallimento di un'operazione. La tensione sale ora per ora e cresce lapressione del governo. Ma Banish deve vedersela anche con ambizioni e volontàdi chi è dalla sua parte, forze speciali e nuclei d'intervento che premono peruna soluzione di forza. Fra i suoi nemici ci sono anche le ossessioni delpassato, l'appoggio che la popolazione offre a Ables, i mezzi d'informazione,mentre l'assedio rischia di trasformarsi in un'incontrollabile rivolta.


Il principe dei ladri (2005)


📖   PRESENTE NELLA MIA LIBRERIA

Claire Keesey, direttrice di filiale di un istituto di credito di Boston, viene presa in ostaggio durante una rapina. I banditi sono quattro: Doug, Jem, Gloansy e Dez. "Fanno banda" sin dai tempi della scuola, e oggi sono rapinatori affiatati, precisi, spregiudicati e inafferrabili. Sono cresciuti insieme a Charlestown, un quartiere di Boston dove "guadagnarsi il pane" equivale a svaligiare una banca. Ma Doug, il cervello della banda, non aveva messo in conto che, insieme con una montagna di quattrini, dal colpo in banca si sarebbe portato a casa anche un cuore ferito. Gli sono bastati pochi attimi per innamorarsi di Claire. Continua a pensarla, dopo la rapina: sa dove abita, la segue, fa in modo di incontrarla, di sedurla.


La progenie (2010) scritto con Guillermo del Toro



Un Boeing 777 atterra all'aeroporto di New York e rimane immobile sulla pista. Si sospetta un attentato terroristico, ma quando le forze speciali salgono a bordo si trovano invece di fronte a una scena agghiacciante: sembra che tutti gli occupanti dell'aereo siano morti senza una ragione comprensibile.
I cadaveri sono esaminati da Eph Goodweather e Nora Martinez, due dei migliori immunologi degli Stati Uniti: qualunque ne sia stata la causa, la morte deve averli colti di sorpresa.
La notizia dell'accaduto arriva ad Abraham Setrakian, un anziano ex professore sopravvissuto all'Olocausto che adesso gestisce un banco dei pegni ad Harlem. Immediatamente l'uomo capisce. "Lui è qui." È arrivato il momento di fronteggiare il male così a lungo atteso, è la resa dei conti per cui si è preparato durante tutta la vita. Sa che deve correre all'aeroporto e far sì che i corpi dei passeggeri siano distrutti, prima che sia troppo tardi, prima che il contagio si diffonda. Prima che gli umani diventino il cibo di una nuova stirpe di vampiri. La salvezza di New York e forse dell'umanità intera riposa sulle spalle di Eph, Nora e Setrakian.


La caduta (2011) scritto con Guillermo del Toro


Dopo che a bordo di un Boeing 777 atterrato all'aeroporto di New York sono stati ritrovati dei cadaveri infettati da un misterioso virus letale, si scatena nella metropoli una terribile pandemia che si estende velocemente negli Stati Uniti mettendo in pericolo il mondo intero. A distanza di qualche settimana a New York regna il caos: le persone spariscono, i negozi vengono saccheggiati e l'esodo di massa dalla città sembra inarrestabile, mentre il sottosuolo brulica di creature assetate di sangue. È scoppiata la guerra tra vampiri del vecchio e del nuovo mondo per il controllo totale degli esseri umani, rendendo questi ultimi ancora più deboli e vulnerabili. Abraham Setrakian, l'anziano professore sopravvissuto allo scontro con il capo dei vampiri, il Padrone, nonostante le precarie condizioni di salute continua a guidare il piccolo gruppo di resistenza composto dagli scienziati Ephraim Goodweather - capo dell'Ente controllo e prevenzione malattie infettive, la cui ex moglie Kelly è entrata a far parte dello schieramento avversario e cerca di reclutare il figlio Zack - e Nora Martinez, oltre al disinfestatore Vasiliy Fet. Ma potrebbe essere troppo tardi. L'unica speranza di salvare l'umanità, ancora ignara del destino a cui sta andando incontro, consiste nell'uccidere il Padrone e il suo complice Eldritch Palmer, uno degli uomini più ricchi e potenti del mondo, disposto a tutto pur di ottenere l'immortalità.


Notte eterna (2011) scritto con Guillermo del Toro



Sono trascorsi due anni da quando il virus diffuso dai vampiri ha invaso il mondo, ormai sull'orlo della distruzione. Il Padrone, il potentissimo capo degli strigoi, dopo aver annientato qualunque forma di resistenza da parte degli umani, ha rinchiuso in vasti campi di prigionia i sopravvissuti e ne ha selezionati alcuni per la produzione di sangue o come schiavi per svolgere lavori di manovalanza. Persino l'ambiente viene modificato: una coltre di ceneri nucleari ricopre infatti il pianeta Terra. La resistenza è guidata da una banda improvvisata di combattenti liberi che, sebbene accomunati dall'unico scopo di scongiurare l'apocalisse, formano un gruppo alquanto disgregato: Ephraim Goodweather, capo dell'Ente controllo e prevenzione malattie infettive, è impegnato nella ricerca del figlio Zack, rapito dalla madre Kelly, cambiata in vampiro; la dottoressa Nora Martínez, una sua ex collega, è preoccupata per le sorti dell'anziana madre e sentimentalmente indecisa tra Ephraim e il disinfestatore russo Vasiliy Fet; il misterioso signor Quinlan, il vampiro bastardo, persegue invece un obiettivo tutto suo. Le creature del male sembrano avere vinto su tutti i fronti e lo strapotere del Padrone appare invincibile, ma anche lui ha un punto debole, sebbene siano in pochi a conoscerlo. Solo un uomo è in grado di approfittarne, ma ci si può fidare di lui?
 

giovedì 27 ottobre 2016

Harry Potter e il prigioniero di Azkaban - J. K. Rowling

Casa editrice: SALANI EDITORE
Anno di pubblicazione: 2000

Nr. pagine: 366

Prezzo di copertina: € 18,50


Voto personale:




"Tra colpi di scena, mappe stregate e ippogrifi scontrosi, zie volanti e libri che mordono, Harry Potter conduce il lettore nel terzo capitolo delle sue avventure. Harry, giovane studente della prestigiosa Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts, è questa volta alle prese con un famigerato assassino che, evaso dalla terribile prigione di Azkaban, gli sta dando la caccia per ucciderlo. Forse questa volta nemmeno la Scuola di Magia, nemmeno gli amici più cari potranno aiutarlo, almeno fino a quando si nasconderà tra di loro un traditore..."
 
_________________________
 
Harry è di nuovo tornato a casa Dursley per le vacanze estive.
Dalla scuola hanno mandato un modulo da far firmare ai genitori per avere il permesso di visitare la cittadina di Hogsmeade durante l'anno scolastico, ed Harry promette a Zio Vernon di comportarsi bene con sua sorella Marge se firmerà il permesso.
Zia Marge arriva in visita in casa Dursley ma inizia subito a trattare male Harry e a parlare male dei suoi genitori defunti per cui il ragazzo di arrabbia e provoca una magia con cui Zia Marge si gonfia come un palloncino ed inizia a volare sul soffitto della casa.
 
 
 
Harry scappa da casa dei Dursley e mentre si trova sul ciglio della strada scorge un grosso animale nascosto che lo sta fissando, ma è solo un attimo, perché arriva sgommando il Nottetempo, un treno (invisibile ai Babbani) che arriva in aiuto dei maghi in difficoltà e li porta ovunque essi vogliano andare.
 
 
 
Sul treno Stan Picchetto, il bigliettaio, informa Harry che un pericoloso criminale è riuscito a fuggire dalla prigione di Azkaban: Sirius Black.
 
 
 
Harry chiede di essere portato al Paiolo Magico.
Lì trova ad aspettarlo Cornelius Caramell, il Ministro della Magia.
 
 
Harry si aspetta da lui una punizione per aver utilizzato la magia nel mondo dei Babbani ma questa non arriva, anzi, Caramell si preoccupa per la sicurezza di Harry e prenota per lui una camera al Paiolo Magico per le ultime tre settimane di vacanza.
 
Anche Ron ed Hermione e tutta la famiglia Weasley passano con Harry le ultime settimane al Paiolo Magico.
Una sera Harry sente per caso una conversazione tra i genitori di Ron e scopre che Sirius Black sta cercando proprio lui per ucciderlo.
 
Arriva il momento di tornare a scuola.
Harry, Ron ed Hermione trovano uno scomparto sul treno per Hogwarts dove Harry può confidare agli amici ciò che ha sentito.
Con loro c'è anche il nuovo professore di Difesa contro le arti oscure, Remus Lupin, che però sta dormendo e non può sentirli.
Il treno viene fermato all'improvviso e i Dissennatori, i guardiani della prigione di Azkaban, salgono in cerca di Sirius Black.
 
 
Harry trovandosi davanti ad un Dissennatore sviene e poco prima di cadere a terra sente le urla di sua mamma.
 
Inizia l'anno scolastico a Hogwarts.
Hagrid è stato promosso professore di Cura delle creature magiche.
Nella sua prima lezione insegna ai suoi allievi a controllare e cavalcare degli Ippogrifi; Harry in particolare fa la conoscenza di Fierobecco.
 
 
Malfoy, l'acerrimo nemico di Harry, si avvicina a Fierobecco con arroganza e l'Ippogrifo innervosendosi lo ferisce ad un braccio.
Questo porterà a delle conseguenze terribili per Hagrid e per il suo Ippogrifo.
 
Durante la lezione di Divinazione invece la professoressa Cooman vede nei fondi della tazza di Harry il Gramo, che è simbolo di un presagio di morte.
 
La sera del banchetto di Halloween, gli studenti di Grifondoro fanno una terribile scoperta: la Signora Grassa (guardiana del dormitorio) è scappata.
 
 
Sirius Black l'ha aggredita perché voleva entrare nel dormitorio dei Grifondoro senza la parola magica.
Sirius Black è nascosto nel castello di Hogwarts!
 
Harry non ha ricevuto il permesso di visitare Hogsmeade, così Fred e George (i fratelli di Ron) gli regalano la Mappa del Malandrino, una mappa che mostra tutti i passeggi segreti del castello e mostra anche dove si trovano tutte le persone presenti nella scuola in ogni momento.
 
 
Harry utilizza un passaggio segreto e il mantello dell'invisibilità per raggiungere i suoi amici a Hogsmeade.
All'interno della locanda I Tre Manici Di Scopa i tre ragazzi scoprono che Sirius Black è il padrino di Harry e migliore amico dei suoi genitori, ma è stato lui a tradire i Potter rivelando al Signore Oscuro dove si trovassero e condannandoli così a morte certa.
Quella sera inoltre ha ucciso un altro amico dei Potter, Peter Minus, facendolo scomparire.
Di Peter Minus è stato ritrovato solo il suo dito.
 
Harry chiede al professor Lupin di insegnargli una magia per mandare via i Dissennatori che il preside Albus Silente ha messo a guardia della scuola e che sembrano aver sviluppato un morboso interesse verso il ragazzo.
Lupin insegna ad Harry come invocare l'Expecto Patronum.
 
Durante l'esame di Divinazione la professoressa Cooman cade in trance e predice ad Harry queste parole:
 
"Accadrà questa notte.
Il Signore Oscuro è solo e senza amici, abbandonato dai suoi seguaci.
Il suo servo è rimasto in catene per dodici anni.
Questa notte, prima di mezzanotte, il servo si libererà e cercherà di unirsi al Padrone.
Il Signore Oscuro risorgerà con l'aiuto del servo, più grande e orribile che mai..."
 
 
 
Hagrid, che nel frattempo è stato sospeso dall'insegnamento a causa dell'incidente di Malfoy, riceve una lettera dal Ministero della Magia nel quale si stabilisce l'esecuzione di Fierobecco.
I tre alunni corrono da lui per consolarlo e Ron trova il suo topo Crosta che era stranamente sparito nei giorni precedenti.
 
Tornando verso la scuola Ron viene rapito da un grosso lupo, il Gramo.
Harry e Hermione lo inseguono e si trovano davanti il famigerato Sirius Black, un Animago capace di trasformarsi in lupo.
 
 
Sirius Black inizia a raccontare ad Harry cosa è successo la notte in cui i suoi genitori sono morti, non tutto è come sembra...
 
_________________________

In questo libro, più dei due precedenti, iniziano a notarsi le grandi differenze tra libro e film.
Il libro spiega decisamente molte cose che nel film non avevo capito.
Ho scoperto, per esempio, chi sono in realtà Felpato, Ramoso, Codaliscia e Lunastorta, il perché di questi soprannomi e il motivo per cui hanno creato la Mappa del Malandrino.
Inoltre la Rowling racconta molto accuratamente l'amicizia tra il papà di Harry, Sirius, Lupin e Peter Minus e il motivo dell'antagonismo con l'allora compagno di scuola Severus Piton.
Altro fatto fondamentale: Come ha fatto Sirius Black a fuggire dalla prigione di Azkaban sorvegliato da tutti quei Dissennatori?
Nel libro viene svelato tutto!
Davvero non so spiegare come mai non mi sono decisa a leggere prima questa saga.
La trovo meravigliosa e capisco ora il motivo di tanto successo! 
 
 

martedì 25 ottobre 2016

La mia libreria si arricchisce...

 
 
 
 
 
Ciao ragazze/ragazzi!
 
Questa non è una recensione o una rubrìca, ma semplicemente un post dove parlo un po' di me e di quello che mi è successo in questi giorni.
 
Come già ho spiegato precedentemente io preferisco sfogliare un libro cartaceo piuttosto che leggere un ebook sul mio Kobo.
Mio...a dirla tutta era (è) del mio fidanzato ma me lo aveva prestato qualche settimana fa per leggere un ebook che avevo provato a scaricare ed è diventato automaticamente mio! Funziona così giusto?!
 
Si sa, un libro nuovo appena pubblicato può arrivare a costare anche sui 20 Euro, che io sono davvero ben felice di spendere per un bel romanzo.
Ma io leggo quasi due libri a settimana, se vado avanti così mi toccherà aprire un mutuo per comprarli!
E' per questo motivo che ogni tanto ho deciso di risparmiare acquistandoli in formato elettronico.
 
Leggere il primo ebook sul Kobo è stato fastidioso, non ero abituata e mi ha fatto una sensazione strana, quasi come se non stessi davvero leggendo un libro.
Poi però, come ogni cosa che comincio, mi sono lasciata prendere la mano e ne ho scaricati altri come "Dieci e lode" di Sveva Casati Modignani e la saga completa di Harry Potter (che io non avevo ancora letto).
Ci tengo a precisare che ancora preferisco il libro cartaceo, ma non disdegno più neanche il formato elettronico.
 
Comunque in questo weekend ho avuto davvero una sorpresa spettacolare! E grazie a questo non mi mancheranno i libri da leggere per un bel po' di tempo!
 
Una collega di mia mamma doveva sistemare la sua libreria e quella della sua mamma anziana e ha deciso di disfarsi di alcuni libri che gentilmente mi ha regalato.
Io in quel momento non ero a casa, ma è arrivata con tre scatoloni pieni di libri!!! Tre!! E a quanto pare ha ancora qualche libro da portarmi nei prossimi giorni!
Quando sono tornata a casa quella sera e ho trovato i tre scatoloni ero la donna più felice di questo mondo!
Dopo mangiato la sera, ho iniziato subito a guardarli, catalogarli e sistemarli nella mia libreria.
Tutti libri interessanti, alcuni anche vecchi, che non ho mai letto. Perfetti!
Sotto vi lascerò l'elenco di quello che ho ereditato.
 
Passando in mano un libro dopo l'altro ho scoperto piacevoli sorprese che mi hanno fatto sorridere.
In uno ho trovato un cartoncino con la ricetta dello strudel alle pere e cioccolato.
In una guida turistica della Scandinavia ho trovato in alcune pagine dei mazzolini di fiori essiccati.
E quasi in ognuno un segnalibro diverso.
 
Io non ho questa abitudine di conservare cose all'interno delle pagine ma l'ho trovata davvero una pratica carina.
Soprattutto quando ho scoperto i mazzolini di fiori, ho avuto la sensazione di trovare un tesoro nascosto! 
Non li ho tolti di proposito, li ho lasciati all'interno perché ho pensato che un domani qualcun altro possa trovarli e possa sorridere come ho fatto io.
 
Quello che mi ha fatto più piacere è il fatto che alcuni di questi libri sono abbastanza vecchi, alcuni degli anni 70'/80' e hanno le pagine vissute e ingiallite dal tempo. Libri con la L maiuscola insomma!
 
Credo che li terrò quasi tutti e ce ne sono alcuni, che non vedo l'ora di leggere, che parlano dell'Africa e delle esperienze di persone che ci hanno vissuto.
Il mio fidanzato Davide è stato in Burundi per un mese come volontario per l'associazione Vispe.
Ho visto delle foto bellissime del paesaggio, dei tramonti spettacolari e dei bambini e delle persone che ha incontrato durante il suo percorso.
Mi ha sommerso di racconti sulle attività che svolgeva , le storie delle persone che da anni lavorano e vivono all'interno della missione e delle famiglie che vengono accolte e aiutate.
Ho fatto tesoro di questi racconti e non vedo l'ora di arricchirmi della lettura di questi libri per conoscere il punto di vista di altre persone che hanno vissuto l'Africa in contesti diversi.
 
Non mi rimane altro da dire, se non "Buona lettura a me!"
Vi lascio, come promesso, l'elenco del contenuto degli scatoloni:
 
  1. "Uomini e donne di Fabrizio De Andrè" di Alfredo Franchini (Fratelli Frilli Editori, 2003)
  2. "La città delle bestie" di Isabel Allende (Feltrinelli, 2002)
  3. "Il piano infinito" di Isabel Allende (Feltrinelli, 1992)
  4. "Ritratto in seppia" di Isabel Allende (Feltrinelli, 2001)
  5. "Il mio paese inventato" di Isabel Allende (Feltrinelli, 2003)
  6. "D'amore e ombra" di Isabel Allende (Feltrinelli, 1985)
  7. "Tre metri sopra il cielo" di Federico Moccia (Feltrinelli, 2005)
  8. "Le voci del bosco" di Mauro Corona (Edizioni Biblioteca dell'Immagine, 1998)
  9. "Poesie" di Federico Garcìa Lorca (Garzanti Libri, 2001)
  10. "Le rose di Atacama" di Luis Sepùlveda (Ugo Guanda Editore, 1994)
  11. "Il mondo alla fine del mondo" di Luis Sepùlveda (Ugo Guanda Editore, 1994)
  12. "La Masai bianca" di Corinne Hofmann (RCS Libri, 1999)
  13. "L'uomo che portava la pioggia" di Susie Moloney (RCS Libri, 1999)
  14. "I cavalli all'ombra della luna" di Evita Wolff (Sonzogno, 1999)
  15. "L'uomo della pioggia" di John Grisham (Arnoldo Mondadori, 1995)
  16. "Cent'anni di solitudine" di Gabriel Garcia Marquez (Arnoldo Mondadori, 1982)
  17. "Tim" di Colleen McCullough (Casa Editrice Valentino Bompiani, 1979)
  18. "La mia Africa" di Karen Blixen (Giangiacomo Feltrinelli Editore, 1985)
  19. "L'uomo che sussurrava ai cavalli" di Nicholas Evans (RCS Libri, 1995)
  20. "La notte dei leoni" di Kuki Gallmann (Arnoldo Mondadori Editori, 1998)
  21. "Figlia d'Africa" di Errol Trzebinski (Rizzoli Libri, 1993)
  22. "Scandinavia. La guida completa a Danimarca, Finlandia, Islanda, Norvegia e Svezia" (Fedor's, 1996)
  23. "Il trionfo del sole" di Wilbur Smith (Longanesi, 2005)
  24. "La spiaggia infuocata" di Wilbur Smith (Tea Due, 1993)
  25. "La volpe dorata" di Wilbur Smith (Longanesi, 1990)
  26. "Il destino del cacciatore" di Wilbur Smith (Longanesi, 2009)
  27. "Gli angeli piangono" di Wilbur Smith (Tea Due, 1994)
  28. "Monsone" di Wilbur Smith (Longanesi, 1999)
  29. sulla rotta degli squali" di Wilbur Smith (Tea Due, 1997)
  30. "L'orma del Califfo" di Wilbur Smith (Longanesi, 1998)
  31. "L'ultima preda" di Wilbur Smith (Longanesi, 1998)
  32. "Il canto dell'elefante" di Wilbur Smith (Longanesi, 1999)
  33. "Cacciatori di diamanti" di Wilbur Smith (Longanesi, 1991)
  34. "Il settimo papiro" di Wilbur Smith (Longanesi, 1995)
  35. "Il Dio del fiume" di Wilbur Smith (Longanesi, 1993)
 
 

Prossime uscite in libreria: Novembre 2016

Ed ecco che anche Ottobre è volato via e siamo quasi arrivati a Novembre!
Quali sono i libri in uscita il prossimo mese? Eccoli qui...
 
03/11/2016
Viva più che mai - Andrea Vitali (Garzanti)
 
 
Dubbio è il soprannome che hanno dato a Ernesto Livera, e si addice bene alla sua indole un po’ tentennante. Di solito, infatti, l’Ernesto si lascia prendere dall’indecisione. Una certezza, però, l’ha molto chiara: dai carabinieri è meglio stare alla larga. Perché di «mestiere» fa il contrabbandiere. Avrebbe fatto altro nella vita, ma tant’è, ora campa traghettando stecche di sigarette dalla Svizzera, magari di notte, con una barchetta a motore, bep-bep-bep. E proprio stanotte, con la prua della barchetta, ha urtato il cadavere di una donna. L’ha tirato a riva, poi è andato a chiamare un suo cliente fidato, il medico di Bellano, il dottor Lonati, perché, appunto, lui dai carabinieri preferisce non presentarsi. Ma il mattino dopo, alla riva, il cadavere non si trova più. Eppure Ernesto l’ha visto bene, anche se adesso gli sorge il… dubbio di esserselo sognato. E il dottor Lonati lo sa che Ernesto soffre di questo tipo di allucinazioni fin da quando era un ragazzino. Forse dovrebbe cercarsi un lavoro più regolare. E magari una fidanzata. Il lago però non mente; nasconde segreti inconfessabili, e quando decide che è il momento di rivelarli, non ci sono dubbi che tengano. Viva più che mai racconta una storia sorprendente e misteriosa. Tra ganassate di paese, coincidenze impensabili e colpi di scena, Andrea Vitali scioglie una matassa che ingarbuglia il presente con il passato, la riva di qui con quella di là del lago di Como, fino a chiarire la verità dei fatti. Una verità che però…
 
 
03/11/2016
Il disastro siamo noi - Jamie Mcguire (Garzanti)
 
 
Falyn ha fatto una scelta difficile rinunciando a una vita di privilegi. Il lavoro come cameriera al Bucksaw Cafè è diventato tutto per lei. Non c’è spazio per altro. Soprattutto per l’amore. Perché Falyn nasconde nel cuore un segreto che non ha mai rivelato a nessuno. Un segreto che l’ha portata lontano dalla sua famiglia e a chiudersi in sé stessa. Fino al giorno in cui non incrocia due occhi speciali come quelli di Taylor Maddox. Due occhi che sa bene possono portare solo guai. Molte ragazze si sono scottate fidandosi delle sue promesse tradite. Falyn non vuole che questo accada anche a lei. È ancora troppo fragile per cadere nei suoi tranelli. Eppure Taylor non demorde e la invita a cena. Un rifiuto non è una risposta che un Maddox può contemplare quando è convinto di aver trovato la donna della sua vita. Ed è lì, seduti uno di fronte all’altro, che Falyn intravede della dolcezza dietro l’aspetto da ragazzo che ottiene sempre quello che vuole. Incontrare la sua famiglia, vedere l’affetto che lo lega ai fratelli Travis e Treton e alla cognata Abby, la convince ancora di più che Taylor abbia anche un lato romantico. E piano piano sente che delle crepe stanno rompendo la corazza dietro il quale si è trincerata per non rischiare più. Sarebbe facile affidare finalmente a qualcuno il peso dei suoi segreti. Sarebbe facile trovare conforto tra le braccia possenti di Taylor. Ma riaprire la porta del passato è quasi impossibile quando si è creduto di aver buttato via la chiave. Ci vuole coraggio, o forse solo la mano benevola del destino. Dopo lo strepitoso successo della trilogia di Uno splendido disastro e L’amore è un disastro, Jamie McGuire ci regala una storia travolgente in cui un segreto nascosto si scioglie davanti alla forza dell’amore. Perché solo i sentimenti possono far dimenticare il passato e tingere di felicità il futuro.
 
 
03/11/2016
Il grande Miao - Paul Gallico (Rizzoli)
 
 

Un classico senza tempo: pubblicato per la prima volta negli Stati Uniti nel 1964, Il grande Miao vuole essere un manuale per gatti di tutte le età, e soprattutto per gattini alle prime armi che si apprestano a «conquistare» una famiglia. Voce narrante è una micina molto furba, scaltra e intelligente, che elargisce consigli e rivela stratagemmi su come sottomettere e addestrare «i bipedi». Non manca proprio nulla: dalle puntuali ed esilaranti descrizioni dei comportamenti di uomini e donne, alle istruzioni su come gestire bambini e scapoli; dalle indicazioni su come impadronirsi di poltrona e letto, a quelle su come affrontare eventuali visite di sconosciuti o le festività natalizie. Con tono vivace e un’ironia accattivante, Paul Gallico offre uno sguardo divertente e originale sulle varie idiosincrasie di noi bipedi e ci accompagna nella mente dei nostri amici felini, dei quali sapremo riconoscere, con un sorriso incantato e arreso, tutte le tattiche e gli atteggiamenti qui deliziosamente raccontati.
 
 
07/11/2016
Il segno della croce - Glenn Cooper (Nord)
 
 
 
Intorno a loro, si apre l’infinito deserto di ghiaccio e vento dell’Antartide. Dopo ore di faticoso cammino, il gruppo di uomini raggiunge il punto segnato sulla mappa. E lo individuano: l’ingresso di una caverna scavata decenni prima da chi li ha preceduti in quel continente disabitato. Quando entrano, in religioso silenzio, si trovano davanti un museo ideato per conservare reperti che il mondo crede perduti per sempre. Ma quegli uomini sono arrivati lì per due oggetti soltanto. E adesso li stringono tra le mani. Ne manca ancora uno, poi l’alba di una nuova era sorgerà sul mondo. In un piccolo paese dell’Abruzzo, un giovane sacerdote si alza dal letto. Il dolore è lancinante. La fasciatura intorno ai polsi è intrisa di sangue. Con cautela, il prete scioglie le bende. Le sue suppliche non sono state esaudite, le piaghe sono ancora aperte. Il sacerdote chiude gli occhi e inizia a pregare. Prega che gli sia risparmiata quella sofferenza. Che gli sia data la forza di superare quella prova. E che nessuno venga mai a conoscenza del suo segreto. Una ricerca iniziata quasi 2000 anni fa e giunta solo oggi a compimento. Un’ossessione sopravvissuta alla guerra che segnerà il destino di tutti noi. Una storia la cui parola «fine» sarà scritta col sangue Questo romanzo è un invito. Un invito a vivere un’avventura appassionante, ricca di mistero e svolte inaspettate. Ma anche un invito a esplorare l’indistinta linea di confine che separa Storia, religione e scienza, un territorio ambiguo e affascinante che Glenn Cooper ci ha fatto conoscere – e amare – fin dai tempi del suo fortunatissimo esordio narrativo, «La Biblioteca dei Morti»."
 
 
10/11/2016
La spia - Paulo Coelho (La nave di Teseo)
 
 
Parigi, prigione di Saint-Lazare, 1917. Una donna attende con fierezza la propria esecuzione. Le rimane un solo desiderio: che sua figlia sappia la verità; che la figlia, che lei non vedrà mai crescere, non creda ad altri che a sua madre. E così prende carta e penna per raccontarle la sua vita avventurosa e controversa. Lei, che attende la fine a Saint Lazare, è Mata Hari, la donna più desiderabile e desiderata del suo tempo: ballerina scandalosa, seduttrice degli uomini più ricchi e potenti del suo tempo, capace di diventarne cortigiana, amante e fidata confidente; e, forse per questo, di suscitare gelosie e invidie nelle donne e mogli della aristocrazia parigina. Lei è la donna dai molti nomi: Margaretha, il nome di battesimo; Mrs McLeod, come la chiamavano aJava; H2T, il nome in codice che i tedeschi le avevano dato in guerra. Il passato di Mata Hari è oscuro, il presente pericoloso: ha dedicato la sua vita alla libertà e al desiderio, ha sfidato i pregiudizi della società. E ora sconta l'accusa infamante di spia. Ma la sua unica colpa è stata di essere una donna libera.
 
 
10/11/2016
Il progetto fantasma - James Rollins, Grant Blackwood (Nord)
 
 
 
Inghilterra, 1940. A Bletchley Park, le menti più brillanti della nazione lavorano giorno e notte per decifrare i codici militari nazisti. Ma non è la sola missione cruciale cui si stanno dedicando: alcuni di loro, infatti, stanno mettendo a punto un progetto top secret. E il commando tedesco che si è appena infiltrato nella tenuta è pronto a mettere tutto a ferro e a fuoco per impadronirsene... Stati Uniti, oggi. Niente è meno scontato della normalità, e Tucker Wayne lo sa benissimo. Al suo rientro negli Stati Uniti col suo fedele cane da guerra Kane, Tucker non vorrebbe fare altro che rilassarsi e godersi un po' di pace. Ma è difficile lasciarsi alle spalle il passato, soprattutto se si ripresenta alla porta nelle sembianze di Jane, l'affascinante agente dell'intelligence che gli aveva rubato il cuore, per poi sparire nel nulla per sei, lunghi anni. Adesso però Jane è nel mirino di un pericoloso individuo che ha già ucciso tre suoi colleghi e non si fermerà finché non avrà messo a tacere tutti coloro che conoscono il suo segreto. E Tucker è il solo di cui possa fidarsi. Impossibile ignorare lo sua richiesta d'aiuto: Tucker non ha scelta, deve tornare in azione, anche se ciò significa mettersi sulle tracce di un pericoloso progetto, un progetto rimasto nascosto per settant'anni e che rischia di sconvolgere gli equilibri geopolitici del mondo...
 
 
15/11/2016
Luna - Eva Polanski (Piemme)
 
 
 
Allo sguardo magico di un gatto, depositario di un sapere innato, gli innumerevoli modi in cui gli umani riescono a complicarsi la vita devono apparire ben strani. È facile dunque immaginare lo stupore felino con cui Chopin e Luna guardano Eva, la loro compagna umana, ingarbugliarsi con caparbietà tutta femminile con un problema inesistente: una storia d'amore corrisposta. In effetti tutto sembra andar bene nella vita di Eva, il ristorante che gestisce in Maremma con la sua amica Ingrid funziona, e la relazione con Jeremy, un viticultore della zona, anche se appena nata sembra destinata a consolidarsi. Una gravidanza inaspettata complica però le cose. Troppo presto, pensa Eva, che ama Jeremy ma comincia a temere di non conoscerlo abbastanza. Ha paura di tutto, di non essere più attraente, di perdere l'autonomia, di doversi affidare all'altro. Mentre equivoci, litigi e tensioni si moltiplicano ed Eva e Jeremy si trovano sempre più imprigionati in un vortice di dubbi, Chopin, il gatto certosino di Eva, e la sua compagna felina Luna, anche lei in dolce attesa, affrontano con naturalezza i cambiamenti e gli aggiustamenti nel loro rapporto. Osservandoli Eva comincia a chiedersi se il segreto di una relazione non sia proprio quell'accogliersi ogni volta da capo, azzerando le recriminazioni, e assecondare il flusso della vita anziché contrastarlo. Ma riuscirà lei, una complicata umana, a imparare dai suoi saggi amici?
 
 
15/11/2016
L'angelo - Sandrone Dazieri (Mondadori)
 
 
Allo sguardo magico di un gatto, depositario di un sapere innato, gli innumerevoli modi in cui gli umani riescono a complicarsi la vita devono apparire ben strani. È facile dunque immaginare lo stupore felino con cui Chopin e Luna guardano Eva, la loro compagna umana, ingarbugliarsi con caparbietà tutta femminile con un problema inesistente: una storia d'amore corrisposta. In effetti tutto sembra andar bene nella vita di Eva, il ristorante che gestisce in Maremma con la sua amica Ingrid funziona, e la relazione con Jeremy, un viticultore della zona, anche se appena nata sembra destinata a consolidarsi. Una gravidanza inaspettata complica però le cose. Troppo presto, pensa Eva, che ama Jeremy ma comincia a temere di non conoscerlo abbastanza. Ha paura di tutto, di non essere più attraente, di perdere l'autonomia, di doversi affidare all'altro. Mentre equivoci, litigi e tensioni si moltiplicano ed Eva e Jeremy si trovano sempre più imprigionati in un vortice di dubbi, Chopin, il gatto certosino di Eva, e la sua compagna felina Luna, anche lei in dolce attesa, affrontano con naturalezza i cambiamenti e gli aggiustamenti nel loro rapporto. Osservandoli Eva comincia a chiedersi se il segreto di una relazione non sia proprio quell'accogliersi ogni volta da capo, azzerando le recriminazioni, e assecondare il flusso della vita anziché contrastarlo. Ma riuscirà lei, una complicata umana, a imparare dai suoi saggi amici?
 
 
15/11/2016
Ogni giorno il sole - Lorella Cuccarini (Piemme)
 
 
 
"Ho voluto "attraversare" i miei cieli, in un viaggio dentro me stessa, senza tralasciare le giornate grigie e tempestose, quelle cariche di elettricità e quelle splendenti di tramonti mozzafiato". Inizia così il racconto intimo e sincero di Lorella Cuccarini, che in questo libro sfata il mito della "maestrina" e della donna "bionica" tutta rigore e professionalità, per mostrare il volto di un'amica, moglie e madre con le proprie fragilità, paure, sogni e passioni. Mezzopieno! È la filosofia di Lorella. Un'infanzia difficile. Il padre abbandona la famiglia in gravi difficoltà economiche quando lei ha solo nove anni. Cresce con la mamma e i fratelli, studia danza e fra mille peripezie si sforza di trasformare in opportunità ogni ostacolo, dolore, disavventura. "Ero una ragazza di periferia, la danza mi ha salvato", confessa. Trovare sempre il buono e il bello non è certo facile. La filosofia del "mezzopieno" comporta determinazione, metodicità, pazienza e uno sguardo dritto sui valori che contano. Se le "gocce" di un bicchiere pieno a metà sono solo acqua fresca, non si va da nessuna parte, ma se sono "gocce di cuore" allora si raggiungono obiettivi e si diffonde quella positività che crea e non distrugge, che colora e non annerisce, che incoraggia anziché denigrare. Nel racconto di una vita ci sono curiosità, aneddoti, incontri, amicizie e un cammino di ricerca umano e spirituale che l'ha condotta a impegnarsi in tante cause sociali: prima fra tutte Trenta Ore per la Vita. Per conoscere da vicino la tempra di una donna che non ama nascondersi, ma raccontare di sé.
 
 
22/11/2016
Nothing More Vol.2 Cuori confusi - Anna Todd (Sperling & Kupfer)
 
 
 
La vita di Landon a New York non sta andando esattamente come aveva immaginato. E il suo cuore è più confuso che mai, in balia di Dakota, la sua fidanzata di sempre, e Nora, la nuova amica di Tessa. La promessa di restare soltanto un amico per entrambe sembra impossibile da mantenere. Perché Dakota è tutto ciò che Landon ha sempre voluto, la sola persona con cui sia stato, il suo primo e unico amore. Per Landon, non è mai stata una semplice tappa, ma la meta. E ora che lei è tornata nella sua vita, all’improvviso, dopo averlo lasciato senza troppi convenevoli appena arrivato a New York, ogni volta che la guarda Landon non può fare a meno di pensare ai tanti momenti trascorsi insieme. I baci, le carezze e le lacrime. Per lui, Dakota è un libro aperto. Non certo come Nora. Sfuggente e intrigante, Nora è una specie di enigma. Con lei, Landon ha la costante sensazione di trovarsi davanti a un mistero difficile da svelare, e ne è attratto come da un frutto sconosciuto e proibito. All’apparenza mondi opposti, Nora e Dakota hanno però più cose in comune di quelle che vorrebbero. Ed entrambe sono determinate a conquistare il cuore di Landon. Ma quanti ostacoli è disposto a superare lui per trovare il proprio amore infinito?
 
_________________________
 
 
Vi ho proposto dieci libri, tra quelli in uscita a Novembre, che mi hanno colpito di più.
Tra questi ne ho inseriti quattro nella mia lunga lista dei desideri.
Sicuramente vorrei leggere "La spia" di Paulo Coelho incentrato sulla figura di Mata Hari.
Da amante pazza dei gatti mi incuriosiscono anche "Il grande Miao" di Paul Gallico e "Luna" di Eva Polanski. Chi di voi, davanti allo sguardo di sufficienza di un gatto, non si è mai chiesto che cosa passi per quella testolina pelosa??!
Infine il libro che attendo di più è il secondo capitolo della saga "Nothing more" di Anna Todd.
In realtà il primo libro esce proprio oggi 25 Ottobre in libreria quindi non so ancora dire se vale la pena di leggere questa saga.
Spero davvero che in questi nuovi romanzi Anna Todd ritrovi lo stile con cui aveva scritto "After" e si risollevi dopo il flop di "Imagines".
 
E voi miei cari lettori? Avete trovato qualche libro interessante tra questi?
 
 
 

lunedì 24 ottobre 2016

L'autore della settimana: Nicholas Sparks

 
NICHOLAS SPARKS





Nato ad Omaha, in Nebraska, il 31 dicembre del 1965, da Patrick Michael Sparks (professore) e da Jill Emma Marie Thoene (casalinga).
Ha due fratelli: Michael Earl "Micah" Sparks e Danielle "Dana" Sparks (deceduta nel 2000, all'età di soli 33 anni, in seguito ad un tumore al cervello).
Lo scrittore ha affermato che Dana è stata la sua principale fonte di ispirazione per il personaggio di Jamie Sullivan, protagonista femminile de "I passi dell'amore" (A Walk to Remember).

Ha avuto un'educazione cattolica
, fede che condivide con la moglie Cathy e che ha trasmesso ai suoi cinque figli.
Tra i temi portanti dei romanzi di Sparks vi sono infatti la spiritualità, la fede e il destino.
Dopo aver studiato al Bella Vista High School, per meriti sportivi ha ottenuto una borsa di studio alla University of Notre Dame.
Laureatosi con lode nel 1988 e sposatosi con Cathy Cote nel 1989, si è trasferito a New Bern, in North Carolina, dove ha iniziato a scrivere i suoi romanzi e dove vive ancora oggi insieme alla moglie e ai loro cinque figli: Miles, Ryan, Landon e le gemelle Lexie e Savannah.
Il 6 febbraio 2015, Sparks annuncia che lui e la moglie Cathy si sono separati.

Sparks ha scritto il suo primo romanzo, dal titolo "The Passing" (mai pubblicato), nel 1985
, quando era ancora uno studente. Nel  1990 ha pubblicato il suo primo libro, intitolato "Il bambino che imparò a colorare il buio" (Wokini: A Lakota Journey to Happiness and Self-Understanding), scritto a quattro mani con Billy Mills.

Nel 1992
si è trasferito per un periodo a Washington, ed è lì che ha iniziato a scrivere "Le pagine della nostra vita" (The Notebook), che è stato pubblicato nel 1996 e ha ottenuto ben presto un notevole successo, raggiungendo la prima posizione del New York Times best seller list. Raggiunta la notorietà, Sparks ha fatto ritorno a New Bern, in North Carolina.
Da allora ha scritto numerosi altri best seller, molti dei quali sono diventati dei film di successo.

I suoi ultimi romanzi sono "Il meglio di me"
(The Best of Me), pubblicato nel 2012, e "La risposta è nelle stelle" (The Longest Ride), pubblicato nel 2013.
I loro rispettivi adattamenti cinematografici sono già diventati film di successo.
Attualmente è in produzione un nuovo film tratto dal libro "La scelta".

_________________________
 
LE OPERE:
(vicino alla copertina del libro ho voluto mettere la locandina del film perché magari tanti di voi hanno visto il film ma non ancora letto il romanzo...)

 
LE PAGINE DELLA NOSTRA VITA (1996)
 
 
 
North Carolina, 1946: il giovane Noah, tornato nel paese natale dopo la guerra, realizza il sogno - coltivato da tempo - di abitare nella grande casa vicino al fiume, da lui riportata all'antico splendore. Alla perfezione del quadro manca però Allie, una seducente ragazza incontrata anni prima, amata disperatamente nel breve spazio di un'estate e mai più ritrovata. Invece, un giorno lei ricompare, per vederlo un'ultima volta prima di sposarsi... Ma il destino ha deciso altrimenti, scrivendo per loro una storia diversa...
 
LE PAROLE CHE NON TI HO DETTO (1998)
 
 
 
📖  PRESENTE NELLA MIA LIBRERIA
 
Theresa Osborne, giornalista di Boston, divorziata e madre di un ragazzino dodicenne, raccoglie sulla spiaggia, durante una vacanza, una bottiglia contenente una lettera. Garrett, l'uomo che la firma, ha perso la donna amata e le strazianti parole del suo messaggio insinuano in Theresa una sottile curiosità. Profondamente turbata da emozioni che non riesce a frenare, Theresa si avventura, grazie anche a fortunate coincidenze, in una località turistica della costa alla ricerca del protagonista di questo amore infelice.
 
 
I PASSI DELL'AMORE (1999)
 
 
 
Nella piccola cittadina di Beauford, North Carolina, il cinquantasettenne Landon Carter ricorda l'anno in cui la sua vita cambiò per sempre: aveva diciassette anni ed era un adolescente vivace e irrequieto. Lasciato dalla fidanzata del momento pochi giorni prima del ballo della scuola, si riduce a invitare come "ultima scelta" Jamie, la figlia del pastore, una ragazza assolutamente agli antipodi da lui, piena di candore, ingenuità e tante buone intenzioni. Dopo quella sera tra i due nasce un'inaspettata e sorprendente amicizia che in breve tempo si trasforma in un sentimento intenso e travolgente, tanto che Landon ha come unico scopo della sua vita realizzare i sogni di Jamie. Ma ai desideri dei due si oppone il destino.
 
UN CUORE IN SILENZIO (2000)
 
 
📖  PRESENTE NELLA MIA LIBRERIA
 
Denise Holden, ragazza madre di un bambino di quattro anni, si trasferisce nella cittadina di Edenton, in North Carolina. La sua vita scorre tra gli impegni e le piccole gioie quotidiane fino a una notte di tempesta, quando Denise viene coinvolta in un tremendo incidente d'auto. Al risveglio, ha accanto a sé Taylor McAden, un coraggioso vigile del fuoco che l'aiuta a ritrovare il figlio Kyle, scomparso nella palude. Tra Denise e Taylor nasce l'amore. Ma prima che l'uomo possa abbandonarsi al sentimento, dovrà guardare dentro di sé e trovare la forza di affrontare i fantasmi del passato. Per scoprire che non è mai troppo tardi per la felicità.
 
UN SEGRETO NEL CUORE (2001)
 
 
 
Sarah ha un matrimonio infelice alle spalle; Miles ha perso per sempre la donna che amava ed è rimasto solo con il figlioletto Jonah, un bambino con molti problemi. Ed è proprio Sarah la sua maestra, a riconoscerne il disagio. Ben presto tra lei e Miles nasce qualcosa che oltrepassa il comune affetto per il piccolo, ma entrambi devono chiudere con il passato e superare certe resistenze emotive prima di abbandonarsi al sogno di una nuova vita e aprire i loro cuori alla tenerezza e alla passione.
 
COME UN URAGANO (2002)
 
 
 
E' inverno, e su un'isoletta del North Carolina Paul e Adrienne incrociano i loro destini. Entrambi stanno cercando faticosamente di rimettere insieme i cocci delle proprie esistenze e in quel luogo appartato che sta per essere investito da un uragano entrano a poco a poco in confidenza. Così, riscoprono la bellezza della complicità con un altro essere umano e, soprattutto, sentono accendersi nuovamente la voglia di abbandonarsi al desiderio, all'amore. Fuori c'è la tempesta, ma la sua furia non è paragonabile alla forza dirompente del sentimento che nasce tra loro...
 
QUANDO HO APERTO GLI OCCHI (2003)
 
 
 
Sono ormai passati quattro anni da quando una malattia le ha tolto il marito, e il gelo nell'anima di Julie si sta finalmente sciogliendo. Dopo una giovinezza difficile, grazie a Jim aveva trovato un posto diverso in cui vivere e tanti amici affezionati, che le sono sempre stati vicini. Così, ora lo strazio si è trasformato in un affetto venato di malinconia e nella riconoscenza per un uomo che, in un ultimo gesto d'amore, le ha lasciato due doni inaspettati: un dolcissimo cucciolo di danese e la promessa di vegliare sempre su di lei. Adesso Julie è pronta a credere possibile una nuova felicità, ma chi vorrà al suo fianco?
 
COME LA PRIMA VOLTA (2003)
 
 
 
Nessun matrimonio è perfetto. Ma Wilson Lewis ha sotto gli occhi l'eccezione che conferma la regola: il suocero Noah Calhoun, la cui struggente storia d'amore è stata narrata in "Le pagine della nostra vita". Ora, arrivato alla mezza età e messo di fronte alla prospettiva delle nozze della figlia, Wilson riflette sul proprio rapporto con la moglie Jane. Così scopre che lei è infelice, e la colpa è tutta sua. Adesso lei gli sembra all'improvviso lontana, forse irraggiungibile. Non gli rimane che ricorrere alla saggezza di Noah per riconquistare Jane e ritrovare la suggestione dei primi tempi. Un romanzo che mostra come il corteggiamento sia un'opportunità costante per vivere l'incanto di quella "straordinaria normalità" che è l'amore.
 
TRE SETTIMANE, UN MONDO (2004)
 
 
 
Quando a casa di Nicholas Sparks arriva il dépliant che pubblicizza un giro del mondo in tre settimane, per il famoso autore è una giornata di normale frenesia: cinque bambini che reclamano attenzione, cani che abbaiano, il telefono che continua a squillare... La tentazione è forte, ma come fare a lasciare tutto? Per fortuna il fratello Micah convince Nicholas a intraprendere quello che inizia come un itinerario turistico e si trasforma in un viaggio nel tempo della loro infanzia. Mentre visitano il Machu Picchu o la Cambogia, dal passato riemergono vividissime le figure della loro famiglia e i tanti avvenimenti drammatici che l'hanno colpita, ma anche episodi buffi, teneri, commoventi. Esperienze e sensazioni che poi hanno ispirato gli scritti di Sparks, dalla struggente storia d'amore dei genitori ne "Le parole che non ti ho detto" alla perdita dell'adorata sorella in "Un segreto nel cuore"...
 
 
IL POSTO CHE CERCAVO (2005)
 
 
 
Jeremy è il newyorkese modello: bello, vive a Manhattan, fa il redattore in una nota rivista, ha una potenziale carriera televisiva all'orizzonte. Ma come la maggior parte degli uomini quasi perfetti, è disilluso sull'amore, preferisce dedicarsi anima e corpo al lavoro. Finché un viaggio nel North Carolina, alla ricerca delle inspiegabili luci che baluginano nei pressi di un cimitero e che una lettera giunta in redazione descrive, gli fa incontrare lo spirito stesso dell'amore.
 
 
OGNI GIORNO DELLA MIA VITA (2005)
 
 
 
Di poche cose Jeremy era sicuro: non avrebbe mai lasciato New York, non si sarebbe risposato e non avrebbe mai potuto avere figli. Invece si ritrova a cercare casa nella minuscola Boone Creek con Lexie, il suo grande amore, che aspetta la loro bambina. E il giornalista rampante dagli abiti griffati all'improvviso deve affrontare vicini che impagliano cinghiali, placidi idraulici di provincia e anche un totale blocco creativo. A compensare tutto c'è però Lexie, appassionata, entusiasta e sincera, o forse no? Perché la vede incontrare di nascosto un vecchio spasimante? Chi gli svela per e-mail fatti del suo passato che lei gli aveva tenuto segreti? Forse ha ragione l'amico Alvin: poche settimane non sono sufficienti per conoscersi davvero e rivoluzionare tutta la propria esistenza. Per fortuna, la vita a due si rivela tenera, eccitante, comica, romantica, piena di progetti e desideri. Finché un evento imprevedibile stravolge di nuovo tutto.
 
RICORDATI DI GUARDARE LA LUNA (2006)
 
 
 
 
Ovunque sarai e qualunque cosa stia accadendo nella tua vita, tutte le volte che ci sarà la luna piena tu cercala nel cielo... Così gli scriveva Savannah quando a dividerli era solo l'oceano, e aspettavano di potersi riabbracciare. John Tyree è un ragazzo solitario e ribelle che ha trovato sfogo all'indole violenta arruolandosi nell'esercito e facendosi mandare di stanza in Europa. Savannah Lynn Curtis è una studentessa esuberante e idealista che trascorre l'estate dedicandosi al volontariato con un gruppo religioso. Due personalità agli antipodi, eppure, quando per caso si incontrano sulla spiaggia di Wilmington, nel North Carolina, durante una licenza di lui, capiscono di avere affinità profonde e giurano di amarsi per sempre. Per John la fine della ferma non è lontana e il trascorrere dei mesi sarà più dolce, scandito dalle lettere della sua ragazza che gli rammentano quei momenti magici al chiaro di luna. Manca poco al congedo quando sulle Torri Gemelle si scatena l'inferno e il soldato, invece di tornare a casa, sceglie di essere mandato in Medio Oriente. Cinque anni dopo, rimpatriato d'urgenza per assistere il padre morente, John va alla ricerca di Savannah e si trova di fronte a una realtà totalmenre inaspettata... Solo l'uomo nuovo che - grazie a lei - è diventato, saprà accettarla e riscattarla con un atto estremo di generosità. Tenero e struggente, ricco di atmosfere evocative e di personaggi concreti, un romanzo d'amore dei nostri tempi.
 
LA SCELTA (2007)
 
 
 
Travis è un giovane, affascinante veterinario, convinto di non essere destinato alle relazioni a lungo termine. Gabby è una deliziosa pediatra, con tutte le carte in regola per spingerlo a cambiare idea, ma - purtroppo - anche un fidanzato. Dopo un primo, burrascoso incontro, pian piano i due si avvicinano al punto da capire di non poter fare a meno l'uno dell'altra... Un giorno, però, accade l'irreparabile e la vita di lui subisce una drammatica svolta. Straziato dal dolore e dilaniato dai dubbi, l'uomo continua a porsi lo stesso, angosciante interrogativo: fino a che punto si può arrivare per amore?
 
HO CERCATO IL TUO NOME (2009)
 
 
 
Dal momento in cui Logan, un marine in missione in Iraq, trova nella sabbia la foto di una ragazza sorridente, la fortuna inizia ad assisterlo. Per questo, al ritorno negli Stati Uniti, Logan decide di rintracciare la misteriosa donna della fotografia: convinto di avere un debito con lei, intraprende un lungo viaggio per incontrarla. Quando finalmente ci riesce, tra lui ed Elizabeth questo il nome della donna - l'attrazione è immediata e irresistibile. Travolto dalla passione, Logan non fa alcun accenno alla foto che per mesi è stata il suo portafortuna: un segreto che minaccia di compromettere il sentimento appena sbocciato. La storia di un uomo che, seguendo il proprio destino, trova l'amore, quello vero e senza fine.
 
L'ULTIMA CANZONE (2009)
 
 
 
A quattordici anni, la vita di Veronica Miller, detta Ronnie, è stata completamente stravolta dal divorzio dei genitori e dall'allontanamento del padre, che da New York si è trasferito a Wilmington, in North Carolina. Tre anni dopo Ronnie è ancora furiosa, soprattutto con lui, che non vede quasi mai. Finché sua madre non decide - nell'interesse di tutti, secondo lei - di mandarla a trascorrere l'estate nella sperduta cittadina affacciata sull'oceano dove il padre di Ronnie, ex pianista e insegnante di musica, vive un'esistenza tranquilla in sintonia con la natura, tutto concentrato nella creazione di un'opera destinata alla chiesa locale.
 
VICINO A TE NON HO PAURA (2011)
 
 
 
Il giorno che Katie arriva a Southport, nella piccola e annoiata cittadina tutti gli occhi sono per lei. Chi è questa giovane donna, bella e misteriosa, arrivata in città per lavorare come cameriera? Katie non parla con nessuno, non esce la sera, sembra decisa a evitare qualunque legame. Pian piano, però, qualcuno riesce a fare breccia nella sua solitudine: Alex, vedovo con due figli, gestore dell'emporio locale, un uomo dolce e gentile. Katie e Alex si innamorano teneramente, complici i due splendidi bambini di Alex, e Katie sembra trovare infine un posto tutto per sé a Southport. Finché un giorno il suo terribile passato non torna da lei a chiedere il conto. Perché Katie si porta dentro un segreto, che minaccia di mandare in pezzi la sua ritrovata felicità, e dovrà fare appello a tutto il suo coraggio per evitare che il passato distrugga la sua nuova vita. Una vita in cui finalmente Katie ha conosciuto l'amore, l'unico porto sicuro quando tutto intorno è burrasca.
 
IL MEGLIO DI ME (2012)
 
 
 
Nella primavera del 1984, quando ancora frequentavano il liceo, Amanda e Dawson si sono innamorati: un sentimento profondo, capace di vincere ogni avversità. Ma, alla fine dell'estate, le loro strade si sono divise bruscamente. Venticinque anni dopo, Amanda e Dawson si ritrovano per il funerale di un vecchio amico. E in un solo weekend scopriranno che l'amore può durare per sempre.
 
LA RISPOSTA E' NELLE STELLE (2013)
 
 
 
Una strada coperta di neve, un'auto che perde il controllo e va a sbattere. Alla guida il vecchio Ira, che ora è incastrato, ferito, intirizzito dal gelo, e così solo. Il dolore lo immobilizza e rimanere cosciente è uno sforzo indicibile, almeno fino a quando davanti ai suoi occhi prende forma una figura, prima indistinta, poi dolcemente nitida: è l'immagine dell'amatissima moglie Ruth. Che lo incalza, gli impone di resistere, lo tiene vivo raccontandogli le storie che li hanno uniti per più di cinquant'anni: i momenti belli e quelli tristi, le passioni e i rimpianti, e sempre l'amore infinito. Lui sa che Ruth non può essere lì, ma si aggrappa ai ricordi, alle emozioni, alle parole di loro due insieme. Poco distante da quella strada, la vita di Sophia sta per cambiare per sempre. L'università, l'ex fidanzato traditore e violento, le feste e le amiche scompaiono nella notte di stelle in cui incontra Luke. Innamorarsi di lui è inevitabile, immaginare un futuro diverso diventa un sogno possibile. Un sogno che solo Luke può rendere reale. Purché il segreto che nasconde non lo distrugga. Ira e Ruth. Sophia e Luke. Due coppie che apparentemente non hanno nulla in comune, divise dagli anni e dalle esperienze, ma che il destino farà incontrare, nel più inaspettato ed emozionante dei modi. Ricordandoci che anche le decisioni più difficili possono essere l'inizio di un viaggio straordinario, perché i sentimenti e i segreti degli uomini percorrono strade impossibili.
 
LE PAROLE DELL'AMORE (2014)
 
 
 
Raccontare i sentimenti è un'arte delicata, fatta di parole e di frasi sempre in equilibrio tra l'anima e il cuore. Nicholas Sparks è il più sensibile equilibrista dei sentimenti: le sue storie d'amore sono sempre emozionanti come il primo bacio, vere come gli affetti più profondi, inguaribilmente romantiche come tutte noi. Che vogliamo leggere per sognare, e innamorarci non una ma infinite volte. Che vogliamo credere nell'amicizia e nei valori autentici della vita. Noi che, sfogliando le pagine dei libri di Sparks, abbiamo sottolineato una frase, una parola, perché sono indimenticabili e desideriamo ritrovarle appena possibile. Sono le parole che avremmo voluto dire o sentirci dire, quelle che esprimono il meglio di noi e che è bello condividere con le persone amate - trascritte su un post-it, copiate in un sms, taggate sulla pagina facebook, riportate su un biglietto d'auguri, oppure raccolte in un libriccino. Sono un piccolo dono prezioso. Il più affettuoso dei regali.
 
NEI TUOI OCCHI (2015)
 
 
 
Per ripagare i sacrifici dei genitori, Maria ha lavorato giorno e notte fino a diventare quello che è: il ritratto del successo. Lei è bella, di quella bellezza scura e appassionata che hanno le donne latine, eppure non ha una relazione, tutta presa prima dalla laurea e poi dal posto nello studio legale più importante della zona. Qualcosa, però, mette in pericolo la sua carriera e Maria sente il bisogno di rientrare a Wilmington e cercare la protezione della sua famiglia.
Colin sta facendo del suo meglio per ridare un significato alla propria esistenza. Non ha ancora trent'anni, ma la violenza lo ha già segnato profondamente e lui non vuole più correre il rischio di finire in prigione. Le sue giornate sono scandite dallo studio, dalla palestra, e dal lavoro nel bar di Wilmington, la città dove vive ora grazie a una coppia di amici che gli fa da famiglia, proteggendolo da se stesso. È affascinante e lo sa, ma in questo momento una relazione è l'ultimo dei suoi pensieri.
Come sempre il destino mescola le carte, e lo fa in una notte di pioggia torrenziale, quando Maria rimane con una gomma a terra e Colin non può fare a meno di fermarsi ad aiutarla. È l'inizio di qualcosa, forse, una promessa di futuro. Che rischia di essere distrutto dai demoni del loro passato. E che soltanto chiamando quella promessa amore può diventare la loro realtà. La storia di Colin e Maria.