mercoledì 16 marzo 2016

La ricamatrice di segreti - Kate Alcott

Casa editrice: TEA
Anno di pubblicazione: 2014
Nr. pagine: 382
Prezzo di copertina: € 6,90

Voto personale: ❤❤❤❤❤
 

" Tess, giovane sarta stanca di passare le giornate a ricamare per pochi spiccioli, ha deciso di cambiare la sua vita e per ricominciare decide di imbarcarsi sul Titanic... Grazie a una piccola bugia riesce a convincere Lady Duff Gordon, famosa stilista, ad assumerla come cameriera personale. Sia Tess sia i suoi nuovi padroni si salveranno dal tragico naufragio del Titanic, ma una volta arrivati a New York verranno alla luce verità sconcertanti su quella terribile notte..."

Tess Collins lavora come domestica presso la casa di una signora ricca, anziana e prepotente , che a stento la paga.
Ogni tanto, tra un lavoro e l'altro, riesce a dedicarsi anche al cucito ma per questo viene pagata molto poco dalle sue scarse clienti.
Il sogno della ragazza è quello di diventare una grande stilista, per cui decide di lasciare il suo lavoro e di imbarcarsi sul Titanic cercando fortuna.
 
 
 
Al porto incontra Lady Lucile Duff Gordon, una famosissima stilista, che Tess riesce a convincere per farsi assumere come cameriera personale .
Lady Duff Gordon è un idolo per Tess, una donna forte, raffinata e potente, l'immagine di ciò che la ragazza sogna da sempre di diventare.
Fare la cameriera per Madame Lucile però non è affatto semplice, in quanto la donna ha frequenti e repentini sbalzi d'umore.
La ragazza cerca di tenere duro in quanto, una volta arrivata sulla terra ferma, Lady Lucile le ha promesso che la prenderà a lavorare presso il suo laboratorio, aiutandola così a raggiungere i suoi obiettivi.
 
Nel tempo libero, avventurandosi sui ponti dei Titanic, fa la conoscenza di Jack Bremerton un nobile gentiluomo molto attraente che da subito prova una particolare simpatia, ricambiata, per lei.
I due passano un'intera serata a parlare insieme e, nonostante le diverse classi sociali di appartenenza, sembra scoccare la scintilla.
L'aria è carica di promesse quando i due a malincuore si separano per tornare nelle rispettive cabine.
 

Quella stessa notte del 14 Aprile 1912, nell'Oceano Atlantico, il Titanic urta un grosso iceberg che ne provocherà l'affondamento.
 
Immediatamente avvisati del pericolo Lady Duff Gordon e il marito Sir Cosmo vengono caricati su una scialuppa di salvataggio, la nr. 1.
 
Anche Tess riesce a salvarsi su un'altra scialuppa dove, in questo momento di tragedia, conosce la Signora Margaret Brown, una donna stravagante ed energica che diventerà sua alleata.
 

 
 
I sopravvissuti vengono portati in salvo fino a New York dalla Carpathia, una nave che viene loro in soccorso.
La gioia di Tess per essere ancora viva passa in secondo piano davanti allo scenario di disperazione e dolore delle persone sopravvissute che hanno perso in acqua i loro cari.
Il nome di Jack Bremerton non è sulla lista delle persone presenti sulla Carpathia e Tess ormai si è rassegnata che l'affascinante gentiluomo sia in realtà morto.
 
Anche Jim Bonney, un marinaio che Tess aveva conosciuto a bordo del Titanic, è sopravvissuto alla tragedia, portato in salvo dalla stessa scialuppa dove c'erano i coniugi Duff Gordon.
I due si ritrovano a bordo della Carpathia e creano da subito un forte legame di amicizia.
 
Una volta arrivati a New York , una schiera di giornalisti aspetta i sopravvissuti per intervistarli.
Vengono inoltre aperte delle inchieste per indagare al meglio sull'accaduto.
Tutto il personale operativo di rilievo viene chiamato a testimoniare in processo, tra cui anche Jim Bonney.
 
Ci si concentra maggiormente sul perché le scialuppe non siano tornate a salvare le persone cadute in acqua e, per quanto riguarda la scialuppa nr. 1, si scoprono sconcertanti verità che mettono in cattiva luce i coniugi Duff Gordon.
 
Tess e Jim sono sempre più vicini e tra i due nasce un rapporto più profondo.
Nel frattempo però Jack Bremerton, in realtà anche lui sopravvissuto, si ripresenta a corteggiare la ragazza.
 
Tess viene messa a dura prova e si troverà costretta a dover prendere una posizione: credere alla verità di Lady Lucile o alla verità di Jim, scegliere l'amore per Jim o sposare Jack?
 
 
Mescolando fatti reali ad elementi di pura fantasia, Kate Alcott è riuscita a creare per i suoi lettori un romanzo molto piacevole ed avvincente.
Ha inserito , raccontando il più fedelmente possibile, i personaggi, le interviste e le inchieste condotte sull'affondamento del Titanic all'epoca dei fatti.
Tutto ciò, a parer mio, ha reso il libro di grande interesse.
La lettura è molto scorrevole e per nulla impegnativa.
Consigliato per una lettura rilassata.
 
 

Nessun commento:

Posta un commento