lunedì 18 gennaio 2016

Gelato al fior di latte (con gelatiera)

Ieri sera sono venuti a cena mia cugina Silvia insieme al suo ragazzo Angelo.
Alla cena ha pensato mia mamma, io questa volta ho voluto occuparmi del dolce.
Nel freezer avevo ancora i lamponi, i ribes e le more del mio giardino, che avevo congelato a fine estate, e ho pensato stessero benissimo con un buon gelato.
Mi piace stupire i miei ospiti quindi ho preferito fare il gelato da me piuttosto che andarlo a comprare, e finalmente ho potuto usare la gelatiera che mia mamma aveva comprato tempo fa e che per la maggior parte del tempo è rimasta chiusa in cantina.

GELATO AL FIOR DI LATTE



INGREDIENTI: (per una vaschetta da 1 kg)
500 ml di latte
500 ml di panna
200 gr di zucchero
vaniglia in stecca o aroma

PROCEDIMENTO:
Mettere il cestello della gelatiera in freezer per almeno 12 ore.
Versare in un pentolino il latte, la panna, lo zucchero e la vaniglia e far scaldare a fuoco moderato fino al completo scioglimento dello zucchero.
Spostare il liquido in un recipiente e non appena si sarà raffreddato , mettere in frigo per almeno 4 ore.
Togliere dal freezer il cestello e posizionarlo sulla gelatiera.
Versare nel cestello il liquido ormai freddo e azionare la gelatiera a velocità media per circa 30 minuti.
Quando il composto avrà preso la tipica consistenza del gelato, versarlo in una vaschetta, chiudere e conservare nel freezer.









Nessun commento:

Posta un commento